Arnsdorf

Nasce la melodia del canto

La vecchia scuola elementare di Arnsdorf ospita un meraviglioso tesoro: l’eccellente museo Stille Nacht! Salendo per gradini che scricchiolano si raggiunge il primo piano e si entra nei locali abitati da Franz Xaver Gruber dal 1807 al 1829, dapprima con la prima moglie e dal 1826 con la seconda moglie e i figli. Molto probabilmente, fu qui che il pomeriggio del 24 dicembre 1818 Gruber compose la melodia di “Stille Nacht! Heilige Nacht!”. Franz Xaver Gruber era considerato un eccellente maestro di scuola, ma il suo grande amore era la musica, e qui ad Arnsdorf trovò l’occasione giusta per seguire la sua passione!

Santuario e luogo d’incontro

Il santuario di “Maria im Mösl” ad Arnsdorf ai tempi di Franz Xaver Gruber rivestiva ancora un ruolo importante. Il paesino nei pressi di Oberndorf fu per secoli un luogo ben conosciuto anche oltre i confini: al santuario di “Maria im Mösl” arrivavano pellegrini persino dalla lontana Roma, e ancor oggi ogni nuovo arcivescovo di Salisburgo al suo insediamento per prima cosa compie un pellegrinaggio a piedi fino ad Arnsdorf.

Quando nella regione la situazione economica e le prospettive per il futuro erano scarse, tornava a fiorire la pratica del pellegrinaggio. Ad Arnsdorf Franz Xaver Gruber lavorava come maestro di scuola, sacrestano e organista, e si occupava anche dei pellegrini. Talvolta venivano celebrate varie Messe nell’arco di una giornata. La cerimonia più importante fu celebrata nel 1820, per il tricentenario del santuario, con la presenza di 20.000 persone. Gli abati del convento di Michaelbeuern, da cui dipendeva la chiesa di Arnsdorf, e di St. Peter ascoltavano le esibizioni dell’orchestra diretta da Gruber. Arnsdorf era quindi da sempre un luogo d’incontro di cui approfittò anche Michael Haydn per cantare insieme al parroco Rettensteiner canti in lingua tedesca. Una novità al pari del canto maschile a quattro voci, una delle più importanti evoluzioni musicali del secolo XIX.

A scuola nasce la famosa melodia

Nel 1807, quando Franz Xaver Gruber ottenne il suo primo incarico di maestro alla scuola di Arnsdorf, divenne al tempo stesso organista e sagrestano. È molto probabile che dal 1816 Gruber operasse come organista anche alla chiesa di S. Nikola a Oberndorf, dal momento che il suo figliastro Anton Dürnberger talvolta lo sostituiva ad Arnsdorf. Un anno dopo a Oberndorf giunse un nuovo sacerdote ausiliario: Joseph Mohr. Ben presto i due strinsero una buona amicizia, anche grazie alla comune passione per la musica.

Secondo un rapporto del 1821, la scuola di Arnsdorf era considerata la migliore di tutto il distretto, con allievi che rispondevano alle domande con “sorprendente prontezza”. Tuttavia la motivazione dei bambini era compromessa dal fatto che i contadini per motivi economici preferivano tenere i figli a casa, impegnati nei lavori familiari. Inoltre dovevano pagare le tasse scolastiche, e la popolazione agricola era in gravi difficoltà per i rincari. Franz Xaver Gruber mirava quindi a rilevare l’incarico vacante di maestro alla scuola di Oberndorf, dove già operava come organista, ma il suo desiderio non fu realizzato e nel 1829 si trasferì a Berndorf.

Sulle tracce del canto “Stille Nacht! Heilige Nacht!” ad Arnsdorf

  • La scuola di Arnsdorf conserva ancora il suo aspetto originario e svolge ancor oggi la sua funzione. Dal 1957 vi trova sede anche il Museo Stille Nacht dedicato alla nascita del famoso canto natalizio e all’autore della sua melodia: Franz Xaver Gruber. Nel 2011 il museo al primo piano è stato completamente restaurato e riprogettato, e nel 2013 è stato premiato con il marchio austriaco di qualità per i musei (Österreichische Museumsgütesiegel). Si tratta di un luogo d’incontro e di meditazione che ben rispecchia la semplicità delle condizioni di vita al tempo di Gruber. Un affumicatoio arredato secondo la tradizione, in cui si svolgeva la vita familiare, e una storica aula scolastica con la cattedra di Gruber e vecchi banchi scolastici consentono di avvicinarsi alla vita quotidiana di Gruber. Vi si conservano anche le statuine del presepe settecentesco che Franz Xaver Gruber ogni anno allestiva in chiesa per Natale.
    Il piano terra dell’edificio ospita le classi odierne della scuola elementare di Arnsdorf.
  • A poca distanza dalla scuola si trova il santuario di “Maria im Mösl”, edificato nel 1520, dove si può ammirare l’organo originale suonato da Gruber. Il 24 dicembre di ogni anno le campane della chiesa suonano la sua melodia natalizia famosa in tutto il mondo.
  • Il sentiero Gruber-Mohr-Weg, ben segnalato, collega i due paesi di Oberndorf e Arnsdorf, e invita a fare una meravigliosa passeggiata. Molto probabilmente è lo stesso percorso seguito da Franz Xaver Gruber per andare a Oberndorf a svolgere la sua mansione di organista. Il sentiero si snoda tra la scuola di Arnsdorf e la piazza Stille Nacht a Oberndorf, è lungo circa otto chilometri (andata e ritorno) e richiede almeno 2,30 ore di cammino. Chi vuole abbreviare il tragitto può ritornare da Oberndorf ad Arnsdorf con la ferrovia locale S1 (fermata di Arnsdorf, a 1,5 km di distanza), che effettua una corsa ogni mezz’ora, oppure con il bus della linea 880 (fermata Arnsdorf Bundesstraße, 500 m di distanza).
  • Un’occasione meravigliosa per prepararsi alla notte di Natale è senza dubbio la marcia commemorativa Gruber-Mohr ad Arnsdorf: il 24 dicembre alle ore 15.30 si celebra un’orazione davanti al presepe nel santuario di “Maria im Mösl”. In seguito in piazza Stille Nacht si svolge una commemorazione in onore dei due autori del canto, Franz Xaver Gruber e Joseph Mohr. Quindi si parte per una suggestiva escursione al chiarore delle fiaccole sullo storico sentiero Gruber-Mohr-Weg fino alla cappella Stille Nacht a Oberndorf. A metà strada il gruppo tiratori “Stille Nacht-Prangerschützen” di Arnsdorf sparerà una salva d’onore.

Per scoprire tutti gli eventi in programma a Arnsdorf clicca qui.

Questo sito fa uso di cookie per facilitare l’utilizzo dei nostri servizi. Utilizzando il nostro sito web, Lei dà il Suo consenso all’utilizzo dei cookie.